Marcella Fanzaga

Marcella Fanzaga
In realtà siamo parte di un ologramma cosmico dove Tutto è Uno (David Bohm)

Friday, June 12, 2009



Divertissements
danza: Marcella Fanzaga
musica: Maddalena Zeiro

Ho cercato dentro di me la donna...ed ho trovato una bambina ferita, una adolescente smarrita, una meretrice in cerca d'amore...una Madonna senza più lacrime...e Lilith...che urla la sua redenzione.

"Uscite d'Emergenza"
16-23 Novembre 2008
Comuna Baires, Milano

Tuesday, June 2, 2009





MD labincontri di danza e musica contemporanea
workshops e performance









2 – 5 luglio 2009

Castello Masegra
Via de Capitani di Masegra – Sondrio


MD lab è un laboratorio di 4 giorni per avvicinare o approfondire il linguaggio
sincretico della danza e della musica contemporanea che nasce dall’incontro
e dal dialogo con altre culture e forme di espressione.
4 giorni per conoscere il lavoro artistico di due coreografi, Marcella Fanzaga e
Robert Eugene, e di un musicista, Dudù Kouate, apprezzati sia come
performers sia come docenti a livello nazionale ed internazionale.




Marcella Fanzaga e Robert Eugene proporranno un lavoro che porterà ciascun partecipante a prendere gradualmente contatto con il proprio corpo cercando l’agio e la semplicità nel movimento ed una dinamica fluida e senza sforzo nello spazio.


La lezione di Marcella Fanzaga si basa su “Release ed Alignment Technique”, “Floor Work” ed elementi di Body Mind Centering® (disciplina esperienziale di origine americana). Lo scopo è quello di creare un percorso che attraverso il respiro, la percezione, la consapevolezza corporea, il dialogo tra peso, ritmo e dinamica, ed il lavoro di integrazione, allineamento, mobilita' articolare, elasticità e tono muscolare permetta di rilasciare tensioni muscolari superflue per facilitare la fluidità e la chiarezza del dialogo motorio tra il centro e la periferia, attraverso il supporto della spina dorsale e la presenza energetica della zona addominale e di raggiungere una disponibilità al movimento e al cambiamento attraverso l’uso delle direzioni e dei livelli.
La lezione di Robert Eugene si basa sulla fusione tra danza contemporanea, uso dello spazio - fluidità nel movimento ed espressività, e danza afro, uso del ritmo e del movimento percussivo e vibratorio del centro del corpo. La lezione è energica, ma di respiro; impegnativa e dal ritmo intenso, ma così coinvolgente e divertente da non risultare faticosa. Partendo da esercizi di allungamento e potenziamento per migliorare la forza, la coordinazione, il senso del ritmo, si procede utilizzando il linguaggio delle forme della danza africana per lo sviluppo del movimento e di una composizione coreografica in chiave contemporanea.






Il seminario Dudù Kouate è aperto a tutti quelli che vogliono sapere cosa è la percussione africana e anche a quelli che
vogliono approfondirla.
Finalità:-Promuovere la capacità di percezione e comprensione della realtà sonora africana legata ai ritmi della vita quotidiana.
-Favorire la collaborazione tra i partecipanti per il raggiungimento di uno scopo comune.
-Favorire la consapevolezza che la musica è il terreno in cui tutte le culture si fondano e ognuno,con il suo apporto,può
fornire un contributo essenziale.
-Stimolare l'essere ritmico che cè dentro ognuno di noi.
Obbiettivo:
-Approfondire l'educazione ai diversi tipi di ritmi africani.
-Lavorare in gruppo per la realizzazione di un progetto musicale ed espressivo collettivo.
Metodologia:
-Conoscersi tra tutti i partecipanti.
-Presentazione e conoscenza dello strumento.
-Impostazione delle mani sullo strumento.
-Esercizi ritmici.
-Ritmi e storia dei ritmi.
Contenuto:La comunicazione attraverso i linguaggi non verbali. Quelli dei tamburi Jembè.



ORARI
2 e 3 luglio
18.00 – 20.00 Danza Contemporanea con Marcella Fanzaga (sala 1)
Percussioni con Dudù Kouate (sala 2)
20.15 – 22.15 Danza Afro Contemporanea con Robert Eugene e musica dal vivo (sala 1)

4 e 5 luglio
15.30 – 17.30
Danza Contemporanea con Marcella Fanzaga (sala 1)
Percussioni con Dudù Kouate (sala 2)
17.45 – 19.45 Danza Afro Contemporanea con Robert Eugene e musica dal vivo (sala 1)


COSTI
Danza Contemporanea
4 ore al giorno (per 4 giorni - totale 16 ore) 140€ (iscrizione entro il 23 giugno) 160€ (dopo il 23 giugno)
2 ore al giorno (per 4 giorni - totale 8 ore) 90€ (iscrizione entro il 23 giugno) 110€ (dopo il 23 giugno)

Percussioni
2 ore al giorno (per 4 giorni - totale 8 ore) 70€ (iscrizione entro il 23 giugno) 80€ (dopo il 23 giugno)

I costi sono compresi di quota assicurativa.

La quota di iscrizione pari a 80% del totale del corso va versata tramite bonifico a:
ASSOCIAZIONE HASTA E BASTA
Via G.Leopardi 10/a
23035 Sondalo (SO)
Cod.Fiscale e Partita Iva : 00900500141

Coordinate Bancarie:

CREDITO VALTELLINESE - AGENZIA DI SONDALO
IBAN : IT 74 N 05216 52260 000000099890


INFO:Erika Tel:349/1323008 (ore serali) e.mail: erika.amedeo@libero.it
Mattia Tel:339/1272166


DIREZIONE ARTISTICA
Marcella Fanzaga
Davide Benedetti

ORGANIZZAZIONEAssociazione Hasta e Basta
Associazione Fortemente




CV ARTISTI

ROBERT EUGENE
si è formato alla “London School for Contemporary Dance” ed è stato uno dei membri fondatori della “London School of Capoeira”. Ha continuato la sua formazione ad Amsterdam, Vienna e presso il Salzburg Ballet.
Durante la sua lunga carriera ha danzato per coreografi e compagnie importanti sia in Inghilterra, sia all’estero, tra cui: The Millenium Dome, DV8, Extemporary Dance Theatre, Lea Anderson, Matthew Hawkins, Hans Prantl, Shusaku Dans, Hans Tuerlings (RAZ).
Nel 1998 ha fondato la sua compagnia RE:DS con la quale ha prodotto numerose coreografie e performance presentate in teatri e festival inglesi ed europei.
Da 15 anni svolge anche una intensa attività di insegnamento approfondendo il linguaggio della Danza Contemporanea nell’incontro con le Danze Afro-Caraibiche e lavorando nei più diversi contesti sia con amatori, sia con professionisti (ha insegnato presso il Szeged Contemporary Ballet in Ungheria, il SEAD, l’accademia di danza professionale a Salisburgo e il The Place di Londra).

DUDÙ KOUATE (KWATEH)PERCU´SUONI
Nasce in SENEGAL da una famiglia di griot, noti per essere i conservatori della tradizione culturale e musicale africana. Segue studi umanistici nel suo paese e dopo parte per l´Europa.
Vive a Bergamo dove insegna le percussioni (jembe) da molti anni.
Tiene seminari sulla storia degli strumenti tradizionali africani cercando di tracciare i confini territoriali delle popolazioni, un tema richiesto in biblioteche (Tiraboschi, Urgnano, Costa Volpino, ecc.) e musei ( museo civico E.Caffi, musei di Notte); incontra inoltre le scuole elementari e medie per degli interventi di divulgazione della tradizione culturale africana.
Suona in diversi progetti musicali tradizionali, moderni, afro-jazz e di ricerca.
Suona da anni con Guido Bombardieri in un duo afro-jazz del nome di PENSIERI AFRICANI e di recente in trio con Marco Bianchi alla marimba.
Ha collaborato con jazzisti come Stefano Bertoli, Giovanni Falzone, Fausto Beccalossi, Beppe Caroso, Beppe Aliprandi, Francesco Chebat, Gilson Silveira, Marco Cattinaccio, Michele Bonivento, Badara Seck, Calixto Orviedo, Beppe Consolmagno, A.Nacci, G.Pagnoncini, Gabin Dabirè e gruppi come Odwalla, Gaia Mama, e moltri altri.
La ricerca costante del suono lo spinge sempre a vivere esperienze nuove ed interessanti nel mondo della musica.

MARCELLA FANZAGA
si è diplomata in Danza Contemporanea presso la School for New Dance Development di Amsterdam, in Teatro Danza presso la Civica P. Grassi e in Danza Terapia con Maria Fux presso la Civica Scuola di Animazione Pedagogica e Sociale di Milano. Ha studiato a New York alla Erick Hawkins Dance Foundation ed al Limon Institute.
Ha danzato per coreografi quali Min Tanaka, Katie Duck e Masaki Iwana, facendo parte della compagnia di danza Butoh Habillé d’eau. Con le proprie coreografie ha partecipato a numerosi festival in Italia. Ha orientato la propria ricerca approfondendo l’arte dell’improvvisazione, come composizione istantanea, collaborando con diversi musicisti tra cui Maddalena Zeiro, Alessandro Bosetti, Carlo Virzi, Fakhraddin Gafarov e Gianni Mimmo.
Insegna Danza Contemporanea - Improvvisazione – Danza Terapia - Danza Creativa collaborando con scuole private ed enti pubblici, e scuole di formazione professionale (MAS di Milano).Tiene laboratori di Training Fisico e Teatro Danza per attori sia in Italia sia all'estero.Da dieci anni realizza progetti di sensibilizzazione alla danza approvati dal Provveditorato agli Studi di Milano presso le scuole dell’infanzia, elementari e medie.
Da Novembre 2006 è Direttrice Artistica della rassegna di Danza Contemporanea “Uscite d’Emergenza” presso la Comuna Baires di Milano.
Da Ottobre 2008 è Curatrice di “Meeting Point-Under the Roof” progetto internazionale ed interdisciplinare di Improvvisazione e Composizione Istantanea in collaborazione con il Meeting Point Network Europeo.