Marcella Fanzaga

Marcella Fanzaga
In realtà siamo parte di un ologramma cosmico dove Tutto è Uno (David Bohm)

Saturday, September 16, 2017


EVOLUZIONE
un viaggio nello sviluppo umano
percorso di Anatomia e Movimento Somatico Body-Mind Centering® 
e Danzaterapia 
a cura di Valentina Bellinaso e Marcella Fanzaga
  
L’evoluzione è adattamento all'ambiente  
 L’adattamento attiva i riflessi 
I riflessi generano il movimento
Il movimento sviluppa i sensi
I sensi attivano la curiosità
La curiosità sostiene la relazione
La relazione nutre la mente
La mente vibra nella coscienza
di sé e del mondo


Sabato 10 Marzo 2018

IL MONDO CI ATTRAE: protendersi verso (quinto appuntamento)


Gambe e Braccia ci portano a fare e andare nel Mondo, a protenderci verso di esso. Nello stesso tempo, l'ambiente ci attrae, come il nostro primo ambiente fluido ha guidato la formazione del nostro essere e dei nostri arti. Continuiamo l'esplorazione del dialogo tra mondo esterno e mondo interno a partire dal desiderio e dalla curiosità di conoscere delle nostre estremità: gambe, braccia, piedi e mani.

Attraverso l’esperienza di Body-Mind Centering® e Danzaterapia esploreremo: la connessione tra la periferia e il centro del corpo; 
le spirali di movimento che guidano la formazione degli arti;
il volume del corpo e dello spazio, riscoprendo le nostre braccia e le nostre
gambe, dal loro primo manifestarsi come gemme
embrionali in ambiente fluido al loro pieno sviluppo in relazione alla terra; 
la fluidità nella solidità del nostro sistema scheletrico. 

Entreremo nella memoria del corpo attraverso il movimento, il tocco e il disegno
per fare esperienza di:
una maggiore leggerezza negli arti e il loro supporto vigoroso
per esplorare tutte le dimensioni dello spazio
un maggior senso di sostegno del centro del corpo per il movimento 
un miglioramento dell’equilibrio 
una maggiore chiarezza dello spazio personale 
una maggiore chiarezza nella comunicazione con il mondo esterno
una maggiore consapevolezza del volume del corpo e della sua presenza 
quanto il movimento possa essere ampio, piacevole e nutriente
se parte da connessioni profonde alleggerendo così la muscolatura.


Sabato 24 Febbraio 2018

BRACCIA e GAMBE per incontrare il MONDO (quarto appuntamento)

Dal Primo Procedere Verticale della Notocorda, il nostro primo asse morbido che dà l’avvio nell’embrione allo sviluppo del sistema nervoso
e attorno al quale si organizzano gli organi, le ghiandole, il sistema scheletrico-muscolare e gli schemi di movimento per l’andare nel mondo,
faremo esperienza del volume del corpo e dello spazio, riscoprendo le nostre braccia e le nostre gambe; dal loro primo manifestarsi come gemme
embrionali in ambiente fluido al loro pieno sviluppo in relazione alla terra.

Attraverso l’esperienza di Body-Mind Centering® e Danzaterapia esploreremo:
la connessione tra la periferia e il centro del corpo,
le spirali di movimento che guidano la formazione degli arti,
la fluidità nella solidità del nostro sistema scheletrico.

Partiremo dalla danza e dal disegno per poi entrare nella memoria del corpo
per fare esperienza di:
una maggiore leggerezza negli arti e il loro supporto vigoroso 
per esplorare tutte le dimensioni dello spazio
un maggior senso di sostegno del centro del corpo per il movimento
un miglioramento dell’equilibrio
una maggiore chiarezza dello spazio personale
una maggiore chiarezza nella comunicazione con il mondo esterno
una maggiore consapevolezza del volume del corpo e della sua presenza
quanto il movimento possa essere ampio, piacevole e nutriente 
se parte da connessioni profonde alleggerendo così la muscolatura.


Sabato 27 Gennaio 2018

IL PRIMO PROCEDERE VERTICALE (terzo appuntamento)

 
Seme – Radice -Germoglio 
Rimaniamo ancora nel meraviglioso mondo dell'embriologia e continuiamo il nostro viaggio per ripercorrere quello che accade
nei nostri primi mesi di Vita intrauterina per andare verso l'incontro con il Primo Procedere Verticale della Notocorda.
La Notocorda è il nostro primo asse morbido che dà l’avvio allo sviluppo del sistema nervoso. 
Attorno a lei si organizzano gli organi, le ghiandole, il sistema scheletrico-muscolare e gli schemi di movimento per l’andare nel mondo.
Attraverso l’esperienza di Body-Mind Centering® e Danzaterapia esploreremo
l’emergere della verticalità a partire dal nutrimento della Terra e della Radice.
 

Sabato 16 Novembre 2017 

IL PRIMO ABBRACCIO NUTRIENTE (secondo appuntamento)


Rimaniamo ancora nel meraviglioso mondo dell'embriologia e continuiamo il nostro viaggio per ripercorrere quello che accade
nel nostro primo mese di Vita intrauterina per andare verso l'incontro con il Primo Abbraccio.
Supporto nella relazione primaria che sostiene il nostro sviluppo. 
Dall'autonutrimento del sacco vitellino al nutrimento dal corpo della madre.

Esperienza di Body-Mind Centering® e Danzaterapia con il nutrimento della Terra e della Radice.

  

Sabato 7 Ottobre 2017
  
IL MIO PRIMO AMBIENTE (primo appuntamento)


Il nostro primo ambiente evolutivo è fluido. In esso avvengono i primi incontri che permettono la vita.
Le membrane delle nostre cellule si espandono e condensano nel respiro che è scambio di fluidi
tra l’ambiente interno e l’ambiente esterno. 
E’ il terreno fluido di base, che sostiene il nostro sviluppo e la nostra crescita per tutta la vita.
Siamo plasmati dall’incontro e dalla vibrazione tra fluidi e membrane.



Inizieremo insieme questo viaggio per riscoprire quei primi movimenti evolutivi che sono il fondamento del nostro muoverci nel mondo oggi, da adulti.

Perché integrarli, riconoscerli, esplorarli significa farne un “embodiment” profondo e riconoscere che il nostro corpo e la sua mente sono meravigliosamente capaci

di resilienza, adattamento, riorganizzazione creativa, attivazione di risorse e nutrimento interiori, scelte per prendersi cura di sé.




Sabato ore 15.00 - 18.00
presso Mo’O Me Ndama
Via Pinerolo 40 - Milano

Info e Iscrizioni
tel. 333-1871597 Valentina
moomendama@gmail.com
 

Sunday, September 10, 2017




Creare l’incanto è un progetto sull'improvvisazione e la composizione istantanea innovativo ideato da Marcella Fanzaga per avvicinare i bambini al linguaggio della creazione contemporanea interdisciplinare e per coinvolgerli in un processo artistico che li veda sia spettatori sia partecipanti attivi dell'esperienza performativa in uno spazio aperto, sorprendente ed invitante che stimoli la creatività, il fare e lo stare insieme di bambini e genitori.

Dall’osservazione, dal gioco, dall’esplorazione e dalla relazione si svilupperà la performance
Una performance inedita ed ogni volta nuova perché cambia a seconda dei temi e degli stimoli proposti e perché si adatta ad un pubblico partecipante ogni volta diverso, perchè viene creata al momento attraverso il sentire e fare insieme, attraverso la magia e l'incanto del linguaggio del corpo.

Per questo ogni laboratorio ed ogni spettacolo sono una meravigliosa avventura che vede i bambini partecipanti attivi del fare teatro e i genitori partecipanti attivi del processo artistico e creativo dei loro bambini.

Il progetto ha esordito in data 1 maggio 2010 a Milano presso Spazio Tadini ed è un ramo del progetto The Meeting Point – Under the Roof.
 

--------------------------------
  Domenica 8 Ottobre 2017
ore 16.00 

Oooh...

spettacolo per clowns e danzatrice
ispirato dalle "FAVOLE AL TELEFONO" di Gianni Rodari
  
con Compagnie Omphaloz (Guillaume Hotz, Monica Vignetti) e 
Marcella Fanzaga


--------------------------------
Domenica 19 Novembre 2017
ore 16.00

Favole a sorpresa...

spettacolo per musicista e danzatrice
ispirato da "FAVOLE AL TELEFONO" di Gianni Rodari e altre storie


con Nicolas Schrecklinger (Musica) e Marcella Fanzaga (Danza)


--------------------------------
Domenica 3 Dicembre 2017
ore 15.30 

Luci di Natale 

Laboratorio di movimento e espressione artistica con la luce e la lavagna luminosa per bambini dai 4 anni senza genitori.



Per bambini che lasciano correre la loro fantasia utilizzando lo spazio intorno a loro e il proprio movimento.
Lungo le strade della espressione libera di immagini e pensieri espressi attraverso il gesto e l’improvvisazione spontanea.
Impareremo a dare valore al movimento come forma espressiva, di gioco e divertimento.
Utilizzeremo mezzi o strumenti teatrali per unire il movimento a un elemento nuovo, che sia per il bambino una modalità di interazione
con lo spazio intorno a sè: la luce, il telo, il nastro e molto altro ancora.
Impareremo a dare valore alle parole e alle immagini come strumento di racconto di se stessi e del mondo.
Il percorso è pensato per far esplorare ai bambini le loro potenzialità espressive nel dialogo tra struttura e libertà e per far loro comprendere
attraverso il fare la connessione tra le diverse arti, ossia come un suono possa diventare un movimento, un movimento possa diventare un segno,
una fotografia un suono, una parola un gesto, e così via.
I bambini saranno guidati all’ascolto attivo, capacità fondante dell’arte dell’Improvvisazione: ascolto dei propri impulsi creativi e
ascolto degli stimoli provenienti dai compagni e dall’ambiente per creare danze e situazioni sempre più interessanti e coinvolgenti.
E questo li aiuterà a migliorare la loro capacità di attenzione e concentrazione.
Agiranno da soli o in gruppo aumentando sia la capacità di creare in maniera autonoma sia la capacità di collaborare con gli altri per una creazione collettiva.


con Alessandra Orlando Ghezzi (Artista Visiva) e Marcella Fanzaga (Danza)


--------------------------------
Domenica 21 Gennaio 2018
ore 16.00 

La vera storia della Regina delle Nevi

spettacolo per musicista, attrice e danzatrice


con Realtà Debora Mancini (Daniele Longo - musica e Debora Mancini - voce recitante) e Marcella Fanzaga (Danza)


--------------------------------
Domenica 11 Febbraio 2018
ore 15.3

Spupazziamoci
laboratorio di creazione di pupazzi, movimento e story-telling
 per bambini e bambine da 3 a 10 anni con i genitori
nell'ambito della stagione CREARE l'INCANTO
musica, danza, teatro, clownerie, arte visiva a merenda

Costruiremo i nostri pupazzi ispirandoci al carnevale e danzeremo con loro creando magiche storie.

con Selene Sobrini (artista di teatro di figura) e Marcella Fanzaga (danza’autrice)

Abbigliamento comodo e calze antiscivolo.

--------------------------------
Domenica 11 Marzo 2018
ore 16.00

Creare l'Incanto...

spettacolo per musicista e danzatrice
ispirato da "FAVOLE AL TELEFONO" di Gianni Rodari e altre storie



con Matteo Gabusi (Musica) e Marcella Fanzaga (Danza)
 
 

Info e prenotazioni:   
ArgòmmTeatro
Via L. Bianchi D’Espinosa angolo Via Graziano Imperatore, Milano 
tel. 0239311963  
cell. 3397156826 - 3495763325 
info@argommteatro.it      marcella.fanzaga@tiscali.it